ARCHIVIO 2007-2010: SPETTACOLI

Teatro Forum "Bilancio di una stagione di Partecipazione", settembre 2010

Le associazioni Cantieri Comuni e Livres como o Vento sono liete di invitarvi a quattro serate di teatro-forum che coinvolgeranno altrettanti comuni che hanno aderito al progetto sul Bilancio Partecipativo della Regione Lazio. Lo spettacolo, intitolato "Bilancio di una stagione di Partecipazione", attraverso la metodologia di Augusto Boal farà discutere di partecipazione e delle difficoltà di diventare protagonisti dei processi, cercando di stimolare idee, strategie e proposte per superare gli ostacoli. Destinatarie dei suggerimenti prodotti saranno, con gli spett-attori, le stesse amministrazioni. I forum verranno condotti da Paolo Senor. L'ingresso sarà naturalmente libero.
Gli spettacoli verranno proposti ad Acquapendente (VT), sabato 11 settembre ore 21, presso il Teatro Boni, Piazza della Costituente 9; Cori (LT), venerdì 17 settembre ore 21, presso il Teatro Comunale, Via della Libertà; Roma, sabato 18 settembre ore 19, alla CAE (Città dell'Altra Economia), Campo Boario ex Mattatoio, Largo Dino Frisullo; Borbona (RI), domenica 19 settembre ore 17.30, presso l'ex scuola elementare Domenico Lopez, Via Pio Troiani.
Per informazioni: Paolo 3356410727

Teatro forum "Consumo, la scelta giusta...!", Milano, 27 maggio

Giovedì 27 maggio alle ore 9.00, presso la scuola media Quintino di Milano, verrà presentato il forum "Consumo, la scelta giusta...!". Un giovane vive con sofferenza l'esclusione della classe nei suoi confronti, a causa di un inadeguato modo di vestirsi e del suo assoggettamento alle regole della società; ma anche un giovane che mette in difficoltà i genitori, che hanno fatto delle scelte legate ad un consumo più consapevole, etico ed equo, attento a non alimentare meccanismi di sfruttamento. Come riuscire a rimanere coerenti con certe scelte senza rischiare di fare dei propri figli degli esclusi?
Conduce il forum Carlo Tognola. Partecipano Arianna Lovera, Francesa Palma, Marco Canil, Marcelo Principato, Sara Sozzi.
Per informazioni: marco.canil[at]libero.it

Teatro forum all'interno del percorso "La risorsa creativa", Torino, 7 maggio

A conclusione de "La risorsa creativa", percorso di formazione sul Teatro dell'Oppresso organizzato dal coordinamento piemontese del Servizio Civile e rivolto ai suoi volontari, verrà proposta un'esperienza di Teatro Forum prodotta dagli stessi partecipanti. Lo spettacolo verrà rappresentato venerdì 7 maggio, ore 16,30, presso il Folk Club (via Perrone 3 bis, Torino). La conduzione sarà di Paolo Senor. Ingresso libero.
Per informazioni: tdo[at]livres.it

Teatro forum sul lavoro, Milano, 11 aprile

Domenica 11 aprile, ore 17, presso la biblioteca rionale del quartiere Bovisa di Milano, in via Baldinucci, avrà luogo uno spettacolo di teatro-forum interpretato dal gruppo BovisaTeatro, al termine del corso condotto dalla nostra associazione. Il tema del teatro forum sarà il lavoro, condurrà il modello Luca Agnelli.
Per informazioni: apriscatole[at]livres.it

Teatro forum all'interno del percorso "La parola ai Forum Giovani", Torino, 13 marzo

Sabato 13 marzo, alle ore 21, presso Casa Arci, via Berthollet 13/a - Torino, verra rappresentato "Storia di Laila", spettacolo di teatro-forum creato all'interno del progetto "La parola ai Forum Giovani - Percorso di formazione alla cittadinanza attiva", promosso dal Settore Politiche Giovanili del Comune di Torino. Condurra Paolo Senor. Ingresso libero.
Laila e una ragazza di origine marocchina arrivata bambina a Torino e cresciuta nella nostra citta. E' integrata, istruita, vorrebbe come tutte le ragazze essere protagonista delle proprie scelte. Senza rinnegare, nello stesso tempo, la sua cultura d'origine, le sue radici. Ma il cammino per essere riconosciuta come donna capace di senso critico, di autonomia, di partecipazione alla vita pubblica, incontrera ben presto dei grossi ostacoli...
Per informazioni: tdo[at]livres.it

Teatro forum all'interno del percorso "La parola ai Forum Giovani", Torino, 30 novembre

Domenica 30 novembre, ore 17.30, all'Hiroshima mon Amour (via Bossoli n. 83 a Torino) avrà luogo uno spettacolo di teatro-forum interpretato dai partecipanti al progetto "La parola ai Forum Giovani - Percorso di formazione alla cittadinanza attiva", promosso dal Settore Politiche Giovanili del Comune di Torino. Lo spettacolo conclude il primo modulo di formazione sulla metodologia del Teatro dell'Oppresso rivolto ai giovani dai 18 ai 25 anni delle circoscrizioni 1, 2, 4, 5 e 8. La finalità del percorso è quella di fornire ai giovani torinesi strumenti e linguaggi che diano voce alle loro istanze di cittadini, ne stimolino il potere decisionale e li aiutino ad interloquire in modo efficace con i soggetti istituzionali. Durante la serata ci sarà la presentazione del progetto generale, che si concluderà nel marzo del 2010. Condurrà Paolo Senor.
Per informazioni: tdo[at]livres.it

Teatro documentario "Gli scarponi sotto il letto", Buscate (MI), 21 novembre e Torino, 17 dicembre

Sabato 21 novembre, ore 21, presso il Circolo Ricreativo Sociale di Buscate (MI), via Madonna del Carmine 5, verrà rappresentato "Gli scarponi sotto il letto", teatro-documentario scritto e realizzato da Paolo Senor. Lo spettacolo racconta la resistenza nei confronti dell'Alta Velocità operata dagli abitanti della Valle di Susa durante l'autunno del 2005: la fatica, lo stupore, le facce, la passione, la determinazione, la bellezza. Ragioni e sentimenti di una popolazione che ha cercato di ridare senso alla parola democrazia. E ritrovato, forse inaspettatamente, radici e appartenenza comunitaria. Con Sara Sibona, Luca Agnelli, Paolo Senor. Ingresso libero.
Lo spettacolo verrà replicato a Torino giovedì 17 dicembre, in una serata organizzata dal Centro Studi Sereno Regis. Per informazioni: tdo[at]livres.it

Teatro forum "Consumo, dunque sono!", Pistoia, 6 dicembre

Un giovane è il protagonista del teatro forum "Consumo, dunque sono!". Un giovane che vive con estrema sofferenza il bullismo di esclusione della classe nei suoi confronti, a causa di un inadeguato modo di vestirsi e del suo assoggettamento alle regole in famiglia; ma anche un giovane che mette in difficoltà i genitori, che hanno fatto delle scelte legate ad un consumo più consapevole, etico, attento a non alimentare meccanismi di sfruttamento. Come riuscire a rimanere coerenti con certe scelte senza rischiare di fare dei propri figli degli esclusi?
"Consumo, dunque sono!" verrà presentato domenica 6 dicembre all'interno di una settimana di ritiro di capi scout dell'Associazione Agesci presso Pistoia.
Per informazioni: apriscatole[at]livres.it

Teatro forum "Generazione I", Milano, 25 ottobre

"Generazione I". I come immigrazione, che occupa le pagine di tutti i giornali per i più svariati motivi e con le più svariate connotazioni, spesso purtroppo indebitamente negative. Ma anche I come interculturalità, a cui son chiamati i giovani italiani e stranieri nei prossimi decenni; I, quella di Integrazione, sia all’interno della società, con tutte le difficoltà ad essa collegate, sia a livello familiare, per quei giovani invece che non sono nati qui e che si ritrovano famiglie nuove o in altre che non riconoscono; ed I come italiana, ovvero la cittadinanza di tutti i ragazzi di seconda generazione, figli di quell'immigrazione che ha rappresentato crescita sociale e culturale per il nostro paese; ragazzi e adolescenti che vivono gli stessi problemi di tutti i loro coetanei ma forse, in alcuni momenti, accentuati da velate, sottili e quasi nascoste note di razzismo.
Livres presenterà il Teatro forum "Generazione I" domenica 25 ottobre alle ore 15.30, presso lo spazio della Coop di via Arona 18 a Milano, in collaborazione con Soleterre Startegie di Pace (
http://www.soleterre.it), titolare del progetto interculturale rivolto ai ragazzi di seconda generazione all'interno del quale si svolge la rappresentazione.
Per informazioni: apriscatole[at]livres.it

Teatro forum "...E' permesso?", Milano, 11 e 12 settembre 2009

Quando assenza di cibo, persecuzioni politiche, mancanza di lavoro, guerre civili rendono "stretti" i confini del proprio paese, la barriera più grande sembra solamente il poterli superare alla ricerca di futuri migliori. In realtà, può capitare di incontrare barriere altrettanto grandi, non ultima l'attuale linea politica del nostro paese, carica di preoccupanti degenerazioni in senso razzista; sono barriere che vivono di un continuo confronto con pregiudizi e stereotipi, nella ricerca di integrazione in un mondo diverso. "…È permesso?" è un collage di spaccati di vita quotidiana di migranti di varia provenienza nell'Italia di oggi: dall'attuale legislazione, agli abusi di potere, alla difficile convivenza tra famiglie con storie, usi, priorità differenti nel quotidiano. I due gruppi di teatro dell'oppresso Livres Como O Vento e Liberattori di Torino presentano uno spettacolo di Teatro Forum per discutere insieme ai partecipanti di tutto ciò che, sul tema dell'immigrazione, ci riguarda da molto vicino.
Lo spettacolo si terrà venerdì 11 settembre alle h. 21 presso il circolo ARCI Corvetto di via Oglio, 21, a Milano (come raggiungerlo? clicca qui o qui), e si svolgerà all'interno del corso stanziale di formazione PEPATO (Partecipation, Empowerment, Peace, Action, Theatre of Oppressed), promosso dalla Casa per la Pace di Milano con il finanziamento della Agenzia Nazionale e il Programma Youth in Action in corso all'Ostello Olinda dal 7 al 15 settembre 2009. Al corso prenderanno parte 26 ragazzi provenienti da 6 Paesi diversi con diverse tipologie di conflitto che ne caratterizzano la quotidianità (Palestina, Libano, Macedonia, Serbia, Italia, Rep Ceca), conflitti su cui lavorare nell'ottica di scambiarsi conoscenze e competenze di strumenti da utilizzare per poter gestire i conflitti in maniera nonviolenta anche attraverso appunto il metodo del teatro dell'oppresso e lo strumento del teatro forum.
Sabato 12 settembre lo spettacolo verrà replicato alle h. 22 presso il Circolo ARCI Scighera di via Candiani, 131, sempre a Milano. (come raggiungerlo? clicca qui).
Per entrambi gli appuntamenti, lo spettacolo è promosso inoltre all'interno della rassegna "Estate a cappello", iniziativa che la Compagnia dei Fuocolieri sta portando in tutta Italia, per denunciare ogni forma di razzismo e di ingiustizia sociale attraverso le più svariate forme artistiche.
Per informazioni: apriscatole[at]livres.it

Teatro forum "Strade", Novara, 27 marzo 2009

La nostra associazione, in collaborazione con l'Ordine Francescano Secolare di Novara, presenterà venerdì 27 marzo alle ore 21, nella suggestiva cornice del monastero di San Nazzaro di Novara, lo spettacolo di teatro forum "Strade", avente come spunto di riflessione generale la donna, e nel particolare storie e problematiche inerenti la prostituzione coatta. Sulla scorta di una recente esperienza proposta dal gruppo di TdO dei Liberattori di Torino, il teatro forum verrà proposto in una struttura sperimentale di interazione con il pubblico, che non prevede la presenza del giolli.
Parteciperanno al forum: Carlo Tognola, Francesca Toja, Marcelo Principato, Marco Canil, Marianna Signato, Samuela Bozzoni.
Per informazioni: apriscatole[at]livres.it

Presentazione del libro "Narrando Paulo Freire", Torino, 3 febbraio

L'Associazione Livres organizza, in collaborazione con il Centro Studi Sereno Regis, la presentazione del libro "Narrando Paulo Freire". Sarà presente l'autore, Paolo Vittoria, ricercatore all'Università Federale Fluminense di Rio de Janeiro, al momento in Italia. Paolo Vittoria presenterà il suo libro a Torino presso il Centro Sereno Regis martedi 3 febbraio alle 20.30.
All'interno della serata è previsto un breve intervento della nostra Associazione sul metodo del TdO, strettamente collegato alla pedagogia di Freire.
Per informazioni: Angelo 3281827194
torino[at]livres.it

Presentazione del libro "La ribalta degli invisibili", Bitonto (BA), 14 gennaio

Il 14 gennaio 2009, alle ore 19,  verrà presentato a Bitonto (Bari), presso il salotto letterario De Gennaro (largo Teatro 4), il saggio "La ribalta degli invisibili" di Paolo Senor. La presentazione sarà di tipo attivo, a cura dello stesso autore e in collaborazione con l'ass. "Teatri di Pace" di Bari.
Per informazioni: Segreteria Teatri di Pace (lun/ven h. 9-12 e 15-19) - 3333974341 - 333414290 - teatridipace[at]alice.it

Documentario "Gli scarponi sotto il letto", Roma, 20 dicembre

Sabato 20 dicembre, a Roma, presso la redazione di Carta (sala Pintor), viale S. Lorenzo 67, verrà rappresentato "Gli scarponi sotto il letto", spettacolo-documentario scritto e diretto da Paolo Senor. Racconta la resistenza nei confronti dell'Alta Velocità operata dagli abitanti della Valle di Susa nell'autunno del 2005: la fatica, lo stupore, le facce, la passione, la determinazione, la bellezza. Ragioni e sentimenti di una popolazione che ha cercato di ridare senso alla parola democrazia. E ritrovato, forse inaspettatamente, radici e appartenenza comunitaria. Lettura teatrale su testi di Chiara Sasso e Paolo Senor. Con Sara Sibona e Andrea Santantonio.
Per informazioni: Paolo - 3356410727 - tdo[at]livres.it

Presentazione libro "Periferie senza città" di Ivano Lucatorto

Sabato 13 dicembre, presso la mediateca provinciale di Matera, è stato presentato il saggio "Periferie senza città" di Ivano Lucatorto (http://tinyurl.com/66aoop). Una riflessione su realtà, come il quartiere San Paolo di Bari, fatte di marginalità, esclusione, fragilità sociale. Alla realizzazione della presentazione (che prevede, oltre agli interventi dell'autore, la proiezione di spezzoni di film di di Moretti, Kassovitz, Pasolini, Alessandro Piva e la lettura di alcuni brani del libro) ha partecipato l'associazione Livres.

"Non è un paese per pacifisti?" - Buscate (MI), 18 ottobre

Sabato 18 ottobre, alle ore 21, la nostra Associazione presenterà la replica dello spettacolo di teatro giornale "Non è un paese per pacifisti?". Lo spettacolo si terrà presso il Circolo Ricreativo Sociale di Buscate in occasione del 110° anniversario della cooperativa. 
Il teatro giornale, uno strumento del teatro di Augusto Boal: attraverso il teatro, far emergere le notizie "tra le righe nascoste", invisibili, apparentemente sconosciute ma in fondo profondamente presenti. Uno spettacolo dedicato all'articolo 11 della Costituzione, a scavare tra le spese in armamenti del nostro paese, alle informazioni riguardanti i nuovi aerei da guerra F35 (informazioni disponibili sul sito del comitato NO F35 ), al "pacchetto sicurezza".   
Per informazioni: Luca 3293132709 apriscatole[at]livres.it

Partecipazione a "Solidaria Direzione Sud"

"Solidaria Direzione Sud - Las venas abiertas de America Latina. Tra partecipazione e Reti di Economia Solidale" è la 3a Edizione della Fiera mediterranea delle Economie eque, solidali e sostenibili. Si svolgerà in Salento dal 27 al 29 giugno, in provincia di Lecce (a Cannole, in una bellissima masseria del '200, Torcito). Informazioni dettagliate sono disponibili su www.solidariasud.org. In occasione di Solidaria, Livres sarà coinvolta nei seguenti eventi:
venerdì 27 giugno, alle ore 21 , presenterà "Gli scarponi sotto il letto", un teatro-documentario scritto e diretto da Paolo Senor. Vi si racconta la resistenza della Valle di Susa all'Alta Velocità, dando voce alle ragioni e ai sentimenti dei tanti, invisibili protagonisti di questa storia e mettendone in luce non solo gli aspetti più drammatici, ma anche quelli positivi cui ha dato impulso: la consapevolezza, la cura per la propria terra, il senso di comunità, il gusto per la bellezza;
il 25/26/28/29 giugno Paolo Senor terrà un laboratorio utilizzando gli strumenti del Teatro dell'Oppresso per riflettere in modo attivo sulle tematiche legate alla fiera;
domenica 29 giugno , alle ore 19, i modelli scaturiti da laboratorio verranno giocati in uno spettacolo di Teatro Forum.
Per maggiori informazioni è possibile scaricare il volantino.
Per informazioni ed iscrizioni al laboratorio: Paolo - 3356410727 -
tdo[at]livres.it - Virginia Meo  0832342564 - 330976464 - 3288190065 -  sudsudlecce[at]email.it

"Non è un paese per pacifisti?" - Un'esperienza di teatro giornale

Domenica 15 giugno alle ore 21 a Castano Primo la nostra Associazione, all'interno della festa Grifo 2008 (clicca qui per scaricare il programma completo), presenterà lo spettacolo "Non è un paese per pacifisti?", uno spettacolo di teatro giornale. 
Il teatro giornale, uno strumento del teatro di Augusto Boal: attraverso il teatro, far emergere le notizie "tra le righe nascoste", invisibili, apparentemente sconosciute ma in fondo profondamente presenti. Uno spettacolo dedicato all'articolo 11 della Costituzione, a scavare tra le spese in armamenti del nostro paese, alle informazioni riguardanti i nuovi aerei da guerra F35 (informazioni disponibili sul sito del comitato NO F35).  
È prevista una replica, in attesa di conferma, a Buscate, presso il Circolo Ricreativo Sociale.
Per informazioni: Luca 3293132709 apriscatole[at]livres.it

Pangea Day, Milano, 10 maggio

Sabato 10 maggio 2008, dalle 18 alle 24, al Teatro Franco Parenti di Via Pier Lombardo 14 a Milano si terrà il Pangea Day (http://www.pangeaday.org): centinaia di artisti, creativi e personaggi hanno aderito da tutto il mondo e alla serata milanese, promossa dalla Provincia di Milano: numerosi artisti e Associazioni racconteranno le loro esperienze faranno vedere i loro video e porteranno la loro testimonianza sul tema dei diritti umani in tutte le diverse zone del mondo in cui operano.
All'evento di Milano verrà presentato anche il video che la cooperativa sociale ABCittà ha prodotto in collaborazione con la nostra Associazione sull'esperienza del laboratorio di teatro svoltosi nel 2007 presso il quartiere Stadera, periferia urbana di Milano.
Per informazioni sull'evento milanese: Adriano adriano_noli[at]yahoo.it

Documentario "Gli scarponi sotto il letto"

Sabato 19 aprile, ore 21, a Borgone di Susa (TO), presso il cinema Ideal in via Tarro Boiro 9, verrà replicato "Gli scarponi sotto il letto", un documentario che dialoga con la lettura teatrale di brani di Chiara Sasso e Paolo Senor. Racconta la resistenza nei confronti dell'Alta Velocità operata dagli abitanti della Valle di Susa durante l'autunno del 2005: la fatica, lo stupore, le facce, le voci, la determinazione, la bellezza.Ragioni e sentimenti di una popolazione che ha cercato di ridare senso alla parola democrazia. E ritrovato, forse inaspettatamente, radici e appartenenza comunitaria. Ingresso libero. Il volantino dell'iniziativa è disponibile qui.
La replica successiva si terrà sabato 17 maggio alle ore 21 a Condove (TO), presso il cinema comunale in piazza del Municipio. Lo spettacolo si trova all'interno del cartellone "Sentieri di Resistenza". Ingresso libero. A seguire, "Gli scarponi sotto il letto" verrà replicato martedì 20 maggio, ore 21, a Novara, presso la Sala Polifunzionale del Consiglio Circoscrizionale del Quartiere Sud, via Monte San Gabriele. Organizza il Centro di Iniziativa per la Sinistra.
Ingresso libero.
Per informazioni: Paolo - 3356410727 - tdo[at]livres.it

Teatro forum "...abitare stanca!" - Fiera Fa' la Cosa Giusta! - Milano, 13 aprile

All'interno del programma culturale della Fiera del consumo critico e dei nuovi stili di vita "Fa' la cosa giusta!" di Milano (dall'11 al 13 aprile, http://www.falacosagiusta.org), la nostra Associazione presenta il teatro forum "...abitare stanca!".
Protagonisti di storie di vita quotidiana: storie note e ricorrenti in una tentacolare città di case in affitto e di prezzi alle stelle, città di precariato, di giovani, stranieri, famiglie in cerca di un luogo da abitare. L'appuntamento è domenica 13 aprile presso la Sala Blu della FieraMilanoCity - Porta Eginardo in Viale Eginardo a Milano, alle ore 10.30.
Si entra presentando una copia del catalogo di Fa' la cosa giusta! Milano 2008, al costo di 4 €, o del libro "Cambio casa, cambio vita", al costo di 10 €, acquistabili all'ingresso della fiera.
Partecipano al forum: Angelo Miramonti, Elena Muscarella, Eva Racca, Francesca Toja, Luca Agnelli, Marco Canil, Matteo Lombardi, Rosy Lagarese, Sara Sozzi.
Per informazioni: 0283242426 - info[at]falacosagiusta.org -
apriscatole[at]livres.it

Documentario "Gli scarponi sotto il letto"

Martedì 11 marzo, presso sala del Centro Servizi per il Volontariato in via Pietro Toselli 1 a Torino (in fondo a piazzale Duca d'Aosta, prima traversa a destra di corso Trento), verrà presenatato "Gli scarponi sotto il letto", un documentario che dialoga con la lettura teatrale di brani di Chiara Sasso e Paolo Senor. Racconta la resistenza nei confronti dell'Alta Velocità operata dagli abitanti della Valle di Susa durante l'autunno del 2005: la fatica, lo stupore, le facce, le voci, la determinazione, la bellezza.Ragioni e sentimenti di una popolazione che ha cercato di ridare senso alla parola democrazia. E ritrovato, forse inaspettatamente, radici e appartenenza comunitaria.
L'ingresso è libero.
Promuove la Serata PRONATURA di Torino. Sarà presente un banchetto dell'iniziativa "Compra un posto in prima fila", iniziativa rivolta all'acquisto collettivo di un metro quadro di terreno per ostacolare i lavori legati all'Alta Velocità (per info e stampa del modulo di adesione vedi www.notavtorino.org; chi intendesse acquistare un metro quadro di terreno in val di Susa deve presentare al banchetto fotocopia della carta d'identità -fronte/retro- e del codice fiscale)
Ecco una breve scheda tecnica dello spettacolo-documentario "Gli scarponi sotto il letto":
TESTI: Chiara Sasso, Paolo Senor
RIPRESE: Claudio Muto, Franco Borgis, Christian Nasi, Enzo Zagaria
MONTAGGIO: Enzo Zagaria, Paolo Senor
VOCI NARRANTI: Sara Sibona, Rosy Lagarese, Dario Cirelli
ADATTAMENTO E REGIA: Paolo Senor
A cura delle associazioni "Livres como o Vento" e "Torino T. Troop".
La prima replica dello spettacolo sarà il 21 marzo a Caselette, alle ore 21 , presso il centro polivalente "Magnetto".
Per informazioni: Paolo - 3356410727 - tdo[at]livres.it

Documentario "Gli scarponi sotto il letto" e mostra degli artisti NO-TAV, Torino, 23 novembre

Venerdì 23 novembre, ore 20,30, presso il Centro Studi S. Regis (via Garibaldi 13, Torino), in occasione dell'inaugurazione della mostra collettiva "20 artisti per il No Tav", verrà proiettato "Gli scarponi sotto il letto". Il documentario racconta la resistenza nei confronti dell'Alta Velocità operata dagli abitanti della Valle di Susa durante l'autunno del 2005, e dialogherà con la lettura teatrale di scritti di Latouche, Mercalli, Rist, Sasso, Terzani, Senor, Galeano.
Riprese: Claudio Muto, Franco Borgis - Montaggio: Enzo Zagaria, Paolo Senor - Voci recitanti: Letizia Leardini, Dario Cirelli - Adattamento e regia: Paolo Senor
A cura delle associazioni Livres como o Vento, Compagni di Viaggio, Torino Theatre Troop.
Ingresso libero.
Per informazioni: Paolo - 3356410727 - tdo[at]livres.it

Teatro forum "Domani Voglio Vincere", Torino, 28 maggio

Lunedì 28 Maggio alle ore 20.45, presso il Centro Sociale "Isola che non c'é" in Via Rubino 24 a Torino, la nostra Associazione presentaerà lo spettacolo di teatro forum "Domani Voglio Vincere". Lo spettacolo affronta il tema dell'emarginazione dei ragazzi meno dotati nelle squadre di adolescenti che praticano lo sport amatoriale. I temi trattati sono anche l’influenza dei modelli dello sport agonistico sugli adolescenti, il consumismo nella pratica dello sport e la pressione dei genitori per i risultati sportivi ad ogni costo.
Partecipano al forum: Angelo Miramonti, Francesca Toja, Irene Salza (jolly), Luca Ferrero, Massimiliano Giannelli, Stefania Lapone.
Per informazioni: Angelo 3281827194 torino[at]livres.it o Francesca 3387184979 frantoja[at]livres.it

Teatro forum al quartiere Stadera, Milano, 27 maggio e 9 giugno

Il quartiere Stadera si trova nella periferia a sud di Milano. È un quartiere di edilizia popolare. Allo Stadera, oggetto di un Programma di Recupero Urbano da parte di A.L.E.R., l'associazione ABCittà gestisce il Laboratorio di Quartiere: luogo dedicato all'ascolto e al coinvolgimento degli abitanti e delle realtà territoriali, al fine di facilitare, attraverso molteplici attività, la riqualificazione fisica e sociale e la ricostruzione delle comunità di vicinato nei cortili e nel quartiere. La nostra associazione ha svolto un percorso a cadenza settimanale, rivolto alla preparazione di uno o più spettacoli di teatro forum aventi come tema i problemi quotidiani della vita del quartiere e dei cortili. Per tutti i dettagli riguardanti il corso è possibile scaricare il volantino del corso.
Domenica 27 maggio 2007 e sabato 9 giugno, alle ore 21 (orario in attesa di conferma), verranno presentati i modelli di Teatro Forum, aperti a tutti. I forum si svolgeranno nei cortili di via Barrili 13 e via Palmieri 5.
Per informazioni:
Paola 0284892657 3495585435 paola.meardi[at]abcitta.org o laboratorio.prustadera[at]abcitta.org
Simone 3333702089
Luca 3293132709 Serena 3386357211 apriscatole[at]livres.it

"Serve del Signore" - Una testimonianza sul dramma delle bambine soldato in Uganda, Torino, 8 giugno

Venerdì 8 Giugno alle ore 20.30, presso il Centro Studi Sereno Regis in Via Garibaldi 13 a Torino, il Centro Studi Sereno Regis, la rivista Volontari per lo Sviluppo e l'associazione Livers Como Vento vi invitano a una serata sul tema delle bambine rapite dall'Esercito di Resitenza del Signore in Uganda (per scaricalre il volantino clicca qui).
Angelo Miramonti, cooperante che ha lavorato in un progetto di riabilitazione dei bambini soldato in Uganda, presenterà delle diapositive sul dramma delle bambine soldato, sulle esperienze traumatiche vissute nella boscaglia e sul loro difficile ritorno alla vita civile. Alcune attrici dell'associazione di Livres Como Vento daranno voce in prima persona al racconto delle bambine soldato, leggendo le interviste raccolte da Angelo durante il suo lavoro in Uganda. La rivista Volontari per lo Sviluppo ha recentemente pubblicato un reportage sull'argomento che sarà disponibile durante la serata per tutti i partecipanti.
Per informazioni: Angelo 3281827194 torino[at]livres.it Paolo 3356410727 pablo[at]livres.it

Teatro giornale "R-Esistenze S-Conosciute - La Resistenza in un'esperienza di Teatro Giornale", Buscate (MI), 21 aprile 2007

Sabato 21 aprile, alle ore 21.30, presso il Circolo Ricreativo Sociale (C.R.S.), in via Madonna del Carmine 15, a Buscate (MI), la nostra associazione presenta "R-Esistenze S-Conosciute - La Resistenza in un'esperienza di Teatro Giornale". Una breve rappresentazione, qualche piccolo spunto per descrivere - a partire da articoli di giornale, testi, libri o documenti - piccoli esempi di "R-Esistenza" quotidiana, partendo dall'idea che non si può ricordare la Resistenza partigiana se si dimentica ciò che oggi richiama le stesse forme di lotta e, appunto, resistenza nei nostri vissuti. Questo, attraverso il teatro, per far emergere le notizie "tra le righe nascoste", invisibili, apparentemente sconosciute ma in fondo profondamente presenti. Scarica qui il volantino.
Partecipano allo spettacolo: Adrian Andronache, Alice Bollini, Carlo Tognola, Francesca Palma, Laura Bettoni, Luca Agnelli, Luca Baroni, Marco Canil, Samuela Bozzoni.
Per informazioni: Luca 3293132709 apriscatole[at]livres.it

Teatro forum "Il virus democratico", Torino, 30 marzo 2007

Venerdì 30 marzo, alle ore 20.30, presso il Centro per il Protagonismo Giovanile To&Tu, in Strada delle Cacce 36, a Torino, la nostra associazione e l'associazione Arcobaleno AIDS vi inviatano al teatro forum "Il virus democratico". Lo spettacolo è stato realizzato dai volontari dell'Associazione Arcobaleno AIDS e dall'Associazione Livres Como O Vento in un percorso di Teatro dell'Oppresso. È destinato ai giovani delle scuole medie superiori, con il duplice intento di sensibilizzare al tema delle malattie sessualmente trasmissibili e di promuovere comportamenti sessuali responsabili (scarica il volantino dello spettacolo).
Per informazioni: dario[at]gtmetropolis.it 3389852350

Gli altri spettacoli al momento in porgramma sono inseriti all'interno dei corsi di formazione. Vi rimandiamo quindi alla pagina degli stage per maggiori informazioni.

L'associazione può proporre diversi modelli di teatro-forum, già disponibili. I temi riguardano alcune situazioni nelle quali facilmente sono individuabili momenti di conflitto o di oppressione per una o più persone (AIDS, famiglia, consumo, scuola). Potete richiederci in ogni momento maggiori informazioni sui modelli disponibili. Ma, ATTENZIONE! Gli spettacoli di Teatro Forum non sono esclusivamente auto-organizzati. Se siete interessati al messaggio ed alla forma comunicativa del TdO, contattateci e proponeteci ARGOMENTI e LUOGHI, su cui poter lavorare ed organizzare rappresentazioni di Teatro Forum. Ogni oppressione universalmente riconoscibile e rappresentabile in uno spazio scenico può diventare un modello di azione per il futuro. Questo è uno dei principali obiettivi del TdO e della nostra associazione.